Universitari sono protagonisti del 4.0

'Il 65% non conosce significato di Iot e Big data'

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 23 OTT - "Siamo nel bel mezzo della quarta rivoluzione industriale, quella che sta trasformando profondamente tutti i settori e tutti i mercati. Gli studenti universitari attuali saranno i suoi veri protagonisti, ma per far questo devono essere consapevoli delle opportunità del digitale". E' quanto sostiene il Ceo di Digital360, Andrea Rangone, sottolineando che "bisogna gridare loro a gran voce l'importanza della conoscenza, dell'approfondimento delle tematiche che fanno parte dell'innovazione digitale, così come dell'imprenditorialità come motore del cambiamento". Con questo obiettivo prende il via 'Disruptor Challenge', una competizione multi-settoriale sui temi della trasformazione digitale, dedicata agli studenti universitari e neolaureati, che potranno sfidarsi in otto contest su quattro diversi ambiti tecnologici e settoriali. A lanciarla è University2Business, la piattaforma del gruppo Digital360, secondo cui il 42% degli studenti universitari ha un approccio passivo al mondo digitale e scarsa sensibilità imprenditoriale, il 64,8% non ha mai sentito parlare di Internet of things o Big data e solo il 19% ritiene che le tecnologie digitali possano favorire lo sviluppo di modelli di business innovativi e discontinui rispetto al passato. Il contest è realizzato in collaborazione con Enel per l'ambito energia, Generali Italia per le assicurazioni, Gi Group per il lavoro, Telepass per la smart mobility e Facebook in qualità di social media partner.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: