Pronto metodo comune Ue per test 'doppia qualità' alimenti

Risultati ricerche attesi entro la fine dell'anno

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 14 GIU - E' pronta la metodologia comune Ue per compiere test in tutta Europa per comparare la qualità degli alimenti. Sulla questione insistono dal 2016 i Paesi dell'Europa centro-orientale, secondo cui la qualità di alcuni prodotti venduti nei loro mercati sarebbe più bassa rispetto a quella di prodotti della stessa marca venduti negli altri Paesi Ue. Una tesi finora sostenuta sulla base di un numero limitato di studi realizzati con metodi diversi. La metodologia comune permetterà di far partire test in tutta l'Ue per capire la reale portata del problema. I primi risultati dovrebbero essere disponibili entro la fine del 2018. L'iniziativa si accompagna alla proposta di divieto esplicito di questa pratica, inclusa nella direttiva sui diritti dei consumatori, attualmente in fase di consultazione pubblica che terminerà il 21 giugno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA