Il fisico Giorgio Parisi eletto presidente dell'Accademia dei Lincei

Impegno perché i Lincei siano al servizio del Paese

Redazione ANSA

Il fisico Giorgio Parisi è stato eletto presidente dell'Accademia dei Lincei, la più antica accademia scientifica del mondo. L'Assemblea dei Soci dell'Accademia Nazionale dei Lincei, a classi riunite, ha eletto anche gli altri vertici accademici per il prossimo triennio: il vicepresidente è Roberto Antonelli, Accademico Amministratore è Renzo Piva e Accademico Amministratore aggiunto Alessandro Roncaglia.

"Sono molto contento e spero di continuare gli sforzi già fatti perché l'Accademia dei Lincei continui ad essere una risorsa fondamentale per il Paese": lo ha detto all'ANSA il fisico Giorgio Parisi, subito dopo l'annuncio della sua elezione alla presidenza dell'Accademia dei Lincei.
"Prenderò servizio in agosto, non appena la nomina sarà ufficializzata da parte del ministero dei Beni culturali", ha detto ancora. E' quindi ancora presto per discorsi e programmi ufficiali, ma Parisi può già dire che il suo desiderio è "spingere al massimo perché l'Accademia possa dare pareri, fare opera di alta divulgazione scientifica ed essere al servizio del Paese, offrendo la sua consulenza per decisioni politiche legate a temi scientifici".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: