Jaguar prepara un supersuv 'sopra' a attuali E-Pace e F-Pace

Si chiamerà J-Pace e condividerà base elettrica con nuova XJ

Redazione ANSA ROMA

Jaguar sta accelerando i programmi per immettere sul mercato una nuova gamma di modelli ibridi plug-in o con propulsione 100% a batteria di fascia più elevata rispetto a quella attuale. Lo rivela il magazine britannico Autocar che ha ricostruito, sulla base delle informazioni in suo possesso e delle foto di alcuni prototipi in collaudo, quello che potrebbe essere l'aspetto di un suv elettrico di gamma alta, denominato J-Pace. Questo modello, previsto per debuttare tra il 2020 e il 2021, utilizzerà nuova architettura MLA che il Gruppo JLR ha progettato per realizzare modelli elettrici ed elettrificati (ibridi plug-in) di entrambi i brand e che metterà in pensione, anche nelle applicazioni con motori termici, la trazione integrale con trasmissione meccanica sul retrotreno. Entro il 2025 le diverse declinazioni della piattaforma MLA saranno la base di tutti i modelli marchiati Jaguar e Land Rover, con una importante riduzione della complessità industriale e quindi un vantaggio per la redditività del Gruppo.

Posizionato al di sopra degli attuali suv E-Pace e F-Pace, con dimensioni che possono essere definite 'da ammiraglia', il futuro J-Pace dovrebbe condividere da subito una base 100% elettrica con la berlina di lusso che raccoglierà l'eredità della XJ (il modello usato, ad esempio, dal Primo Ministro britannico) e che dovrebbe arrivare sul mercato già alla fine del 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: