Peugeot, a Foro Italico appuntamento con tennis e solidarietà

Weekend all'insegna dello sport e della prevenzione

Redazione ANSA

ROMA - Prosegue il connubio tra la casa del Leone e il tennis.

Domani e domenica è prevista infatti, Tennis & Friends, un'importante iniziativa sociale nell'ambito della prevenzione che si terrà al Foro Italico di Roma.

Dopo l'appuntamento durante gli Internazionali BNL d'Italia, Peugeot sarà di nuovo a fianco degli organizzatori all'appuntamento romano di ottobre per l'atteso Torneo Tennis Celebrities. La casa automobilistica sarà sponsor dell'evento e metterà a disposizione dell'organizzazione una flotta di vetture per agevolare gli spostamenti di ospiti e Vip.

Tennis & Friends è uno dei più importanti eventi nell'ambito della prevenzione e unisce salute, sport, solidarietà e spettacolo. Un weekend interamente dedicato alla prevenzione, alla diagnosi precoce di diverse patologie e anche ai corretti stili di vita, per tutti i cittadini che vorranno partecipare. Giunta alla ottava edizione, Tennis & Friends è realizzato in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e CONI, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute, Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, Regione Lazio, Roma Capitale, della Polizia di Stato, dell'Aeronautica Militare, Carabinieri e Fondazione Ania.

All'evento parteciperanno le maggiori federazioni sportive Italiane.

L'evento, divenuto ormai un appuntamento tradizionale per il grande pubblico, rinnova e amplia l'area sanitaria: il Villaggio della Salute si estenderà per oltre 20.000 mq, e si articolerà in 29 aree specialistiche, 109 postazioni sanitarie e 29 ecografiche, dove l'equipe medica, composta da più di 400 figure professionali tra medici e operatori sanitari della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, da specialisti dell'Aeronautica Militare, della Polizia di Stato, dell'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni e della Asl Roma 1, che eseguiranno gratuitamente visite specialistiche ed esami diagnostici approfonditi con il supporto dei volontari della Croce Rossa Italiana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA