Ndrangheta: infiltrazioni in VdA,arresti

'Ndrangheta: arrestato consigliere Vda

Redazione ANSA AOSTA

(ANSA) - AOSTA, 23 GEN - I carabinieri del Ros e del Gruppo Aosta stanno eseguendo in Valle d'Aosta, a Torino e a San Luca (Reggio Calabria) degli arresti nell'ambito di un'operazione contro un sodalizio 'ndranghetistico in Valle d'Aosta e riconducibile anche alla famiglia Nirta-Scalzone di San Luca (Reggio Calabria) con collegamenti in Piemonte e Calabria. I provvedimenti cautelari sono stati emessi su richiesta della Dda di Torino. L'operazione denominata 'Geenna' è in corso dalle prime ore di oggi. Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Torino hanno consentito - secondo quanto si è appreso - di ricostruire "uno scenario di pervasiva infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale" e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico di matrice transnazionale tra Spagna e Italia.
    Nell'ambito dell'operazione 'Geenna', i carabinieri hanno arrestato anche il consigliere regionale Marco Sorbara, eletto nelle fila dell'Union Valdotaine. Lo si apprende da fondi investigative. Già assessore comunale di Aosta, Sorbara è stato condotto in carcere. "'Ndrangheta anche in Valle d'Aosta: ma con l'operazione Geenna sradichiamo anche questa struttura. Anche sotto le Alpi lo Stato combatte la mafia e le fa male". Così su twitter il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, commenta l'operazione Geenna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA