Accordo internazionale vieta pesca in vasta zona dell'Artico

Firmato da nove grandi paesi e dalla Ue

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Nove paesi con interessi nell'Artico (Usa, Russia, Canada Norvegia, Danimarca, Islanda, Giappone, Corea del Sud e Cina), più l'Unione europea, hanno firmato in Groenlandia una moratoria della pesca per 16 anni in una zona del Mar Artico di 2,8 km quadrati, grande come il Mediterraneo.

L'accordo arriva dopo diversi anni di trattative. Lo scopo è tutelare la fauna marina dallo sfruttamento intensivo, in un momento in cui il riscaldamento globale rende navigabili per alcuni mesi vaste aree prima bloccate dai ghiacci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA